IL CINEMA ANIMA GLI OCCHI
organizzazione Art Promotion

IL BELL’ANTONIO

 

Italia, Francia – 1960 – 35mm – b&n – 105’

>> PROIEZIONE <<

venerdì 2 maggio – ore 11.15 // SALA 1

 

Regia: Mauro Bolognini

Sceneggiatura: Pier Paolo Pasolini, Gino Visentini, Mauro Bolognini dal romanzo omonimo di Vitaliano Brancati

Fotografia: Armando Nannuzzi

Montaggio: Nino Baragli

Scenografia: Carlo Egidi

Musica: Piero Piccioni

Costumi: Piero Tosi

Interpreti: Marcello Mastroianni, Claudia Cardinale, Pierre Brasseur, Rina Morelli, Tomas Milian, Fulvia Mammi, Patrizia Bini, Anna Arena, Maria Luisa Crescenzi, Jole Fierro, Cesarina Gheraldi, Alice Sandro, Guido Celano, Gina Mattarolo, Nazzareno D’Aquilio, Ugo Torrente, Enzo Tiribelli, Rino Giusti, Maurizio Conti, Nino Camarda, Anna Glori, Salvatore Fazio

Produttori: Cino Del Duca, Alfredo Bini

Produzione: Arco Film, Lyre Cinematographique

 

SINOSSI

Antonio Magnano, giovanotto bellissimo ed affascinante, cui vengono attribuite numerose avventure sentimentali, dopo aver vissuto parecchi anni a Roma, ritorna alla casa paterna a Catania. Il padre gli ha combinato un incontro con una bella fanciulla, Barbara Puglisi, che, qualche tempo dopo, il giovane chiede in moglie. All’apparenza il matrimonio va benissimo, ma ben presto viene sciolto per l’impossibilità di Antonio di assolvere ai doveri coniugali. Il padre, disperato e costernato, per salvare l’onore del casato, prende a frequentare una casa di piacere, e, una sera, muore tra le braccia di una prostituta…

 

NOTE CRITICHE

“(…) Bolognini si dimostra ancora una volta un magnifico creatore di atmosfere e narratore altamente suggestivo. Protagonista, scavato ed intenso, Marcello Mastroianni, forse alla sua migliore prova cinematografica. Claudia Cardinale dà a Barbara prima la dolcezza e poi la durezza necessarie (…)”. (Guglielmo Biraghi, Il Messaggero)

“(…) Claudia Cardinale, nelle vesti di Barbara, ha un’intensità di mimica, una grazia acerba, un fascino così sapiente da lasciar sperare favorevolmente per il suo futuro d’attrice; (…)”. (Gian Luigi Rondi, Il Tempo)

 

PREMI

1960 Locarno FF: Vela d’oro

1961 Nastri d’argento: candidato come Miglior Attore, Fotografia in b&n