IL CINEMA ANIMA GLI OCCHI
organizzazione Art Promotion

LA VIACCIA

 

Italia, Francia – 1961 – 35mm – b&n – 103’

>> PROIEZIONE <<

mercoledì 30 aprile – ore 16.00 // SALA 1

 

Regia: Mauro Bolognini

Sceneggiatura: Vasco Pratolini, Pasquale Festa Campanile, Massimo Franciosa  dal romanzo L’eredità di  Mario Pratesi

Fotografia: Leonida Barboni

Montaggio: Nino Baragli

Scenografia : Flavio Mogherini

Musica: Piero Piccioni

Costumi: Bice Brichetto

Interpreti: Jean-Paul Belmondo, Claudia Cardinale, Pietro Germi, Romolo Valli, Paul Frankeur, Gabriella Pallotta, Gina Sammarco, Paola Pitagora, Marcella Valeri, Emma Baron, Claudio Biava, Franco Balducci, Nando Angelini, Gianna Giachetti, Rosita Di Vera Cruz, Olimpia Cavalli, Dolly Samperi

Produttori: Alfredo Bini, Lionello Santi, Goffredo Lombardo

Produzione: Arco Film, Galatea, Titanus, Société Genérale de Cinématographie

 

SINOSSI

Dopo la morte del nonno Amerigo Monti, stanco di fare il contadino, si trasferisce a Firenze per lavorare nella bottega dello zio vinaio. In una casa chiusa conosce Bianca, una prostituta, e se ne innamora. Per poterla vedere più spesso diventa cliente fisso del casino; Arrigo ruba dei quattrini allo zio che, accortosene, lo caccia. Il ragazzo torna alla “viaccia” ma il padre, venuto a conoscenza della cosa, lo riaccompagna a Firenze. Amerigo non viene ripreso nella bottega dello zio, e continua a frequentare Bianca. Andando a zonzo nella città conosce alcuni anarchici e vorrebbe seguire il gruppo, ma l’amore per Bianca lo trattiene a Firenze…

 

NOTA CRITICA

“(…) Da L’eredità (1889) di Mario Pratesi _ grazie anche a una sceneggiatura ben calibrata (Pratolini, Festa Campanile e Franciosa) _ un Bolognini in gran forma ha tratto un film bellissimo, quasi come Casco d’oro, se non fosse per un sovrappiù di preziosismo crepuscolare. Stupenda fotografia di L. Barboni e una smagliante Cardinale”. (Il Morandini)

 

PREMI

1961 Cannes FF – Concorso

1962 Nastri d’argento: Miglior Scenografia, Costumi