LA MEZZA STAGIONE 

Italia, Romania, Grecia 2014 – colore – 80’

 

Regia: Danilo Caputo

Sceneggiatura: Danilo Caputo, Valentina Strada

Fotografia: Bastian Esser

Montaggio: Valeria Sapienza, Sergio Recchia

Scenografia: Alessandra Guttagliere

Musica: Valerio Camporini Faggioni

Suono: Francesco Albertelli, Gianluigi Gallo, Marco Saitta

Interpreti: Espedito Chionna, Michela Di Napoli, Francesco Giannico

Produttori: Danilo Caputo, Alex Traila, Konstantina Stavrianou

Produzione: Taratata Film, Steppenwolf Film, GRAAL S.A

World Sales: The Open Reel

 

 

SINOSSI

Un piccolo paese dove ogni tentativo di cambiamento sembra destinato al fallimento. Tre storie scandite da suoni e rumori. Cesare, che vorrebbe vivere di musica, ne trae ispirazione e li rielabora creativamente. Giovanni, che la notte lavora e di giorno non riesce mai a dormire, ne è irritato. Sissi, oppressa dalla voce di rimprovero del padre ormai morto, dovrà compiere un bizzarro rituale per liberarsene.

 

 

NOTA DI REGIA

“I tre personaggi del film sembrano incastrati in un posto troppo piccolo per loro: un microcosmo dominato da rassegnazione e frustrazione, in cui i conflitti irrisolti si trasformano in ossessioni, in cui ogni situazione, anche la più tragica, può far sorridere con la sua assurdità. Il film è il ritratto di questo posto immaginario: non l’affresco fedele della vita di provincia, ma un ritratto in chiave allegorica di ciò che vuol dire per molti vivere in Italia oggi.”

 

 

PREMI E FESTIVAL

2011 Premio Mattador: Miglior Sceneggiatura

2014 Karlovy Vary IFF – Forum of the Indipendents Competition

2015 Beijing IFF