LE PARETI DI VETRO

Italia 2014 – colore – 26’

 

Regia:  Vito Palmieri

Sceneggiatura: Vito Palmieri, Sofia Assirelli

Cinematografia: Michele D’Attanasio

Montaggio: Corrado Iuvara, Paolo Marzoni

Suono e Mix: Riccardo Rossi

Musica: Daniele Furlati

Costumi: Loretta Valentino

Con: Claudia Giannuli, Lorenzo Madaro

Produttore esecutivo: Pippo Mezzapesa, Paki Fanelli – Fanfara Film

Produzione: Apulia Film Commission

 

 

SINOSSI

Claudia Giannuli, classe 1979, è nata, lavora, e vive a Bari, nella sua casa popolata da sculture disperate e (melo)drammatiche. Alcune si gettano nel vuoto, altre cercano di liberarsi da campane che dovevano proteggerle e invece le hanno rinchiuse. Claudia cerca di immaginare le storie racchiuse tra le pareti domestiche, là dove tutto dovrebbe essere tranquillo e invece spesso è ossessione e violenza. Questa volta però è l’intimità di Claudia Giannuli ad essere spiata dallo spettatore. Lorenzo Madaro, giovane critico, propone a Claudia di esporre alcune sue opere all’interno della mostra collettiva Desiderata, da lui curata e allestita nel nuovo spazio A100 Gallery di Galatina. È l’occasione per osservare Claudia al lavoro e accompagnare le sue opere – anche attraverso la Puglia – dall’ideazione fino al momento dell’esposizione.

 

 

NOTA DI REGIA

“Ne Le pareti di vetro la lucida analisi di Lorenzo Madaro fa da contrappunto ai toni accesi e personali di Claudia, e i due raccontano insieme di donne che non sono solo vittime ma anche carnefici e della dialettica tra privato e pubblico, riservato ed esibito, che rende ognuno di noi allo stesso tempo osservatore e osservato. Fuori, una Bari colta a sprazzi da un balcone e un luminoso Salento d’inverno. Dentro, il laboratorio colmo di blocchi d’argilla, scalpelli e colori. La tana nella quale Claudia non vede l’ora di tornare.”