NESSUNO MI PUÒ GIUDICARE

Italia 2011 – colore – 95′

 

Regia: Massimiliano Bruno

Sceneggiatura: Massimiliano Bruno, Edoardo Falcone, con la collaborazione di Fausto Brizzi

Fotografia: Roberto Forza

Montaggio: Luciana Pandolfelli

Scenografia: Sonia Peng

Musica: Giuliano Taviani, Carmelo Travia

Costumi: Alberto Moretti

Interpreti: Paola Cortellesi, Raoul Bova, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Caterina Guzzanti, Dario Cassini, Massimiliano Bruno, Giovanni Bruno, Hassan Shapi, Valerio Aprea, Pasquale Petrolo (Lillo), Lucia Ocone

Produttori: Fulvio e Federica Lucisano

Produzione: IIF Italian International Film, Rai Cinema

 

 

SINOSSI

Alice è sposata con un ricco industriale dei sanitari e vive in una bella villetta di Roma nord, con il figlio di 9 anni. La sua vita dorata è però destinata a trasformarsi in un incubo quando il marito muore improvvisamente e la lascia con un grosso debito da saldare. Costretta a vendere la casa e a trasferirsi in un quartiere popolare della periferia, Alice rischia anche di vedersi sottrarre il figlio dai servizi sociali. Deve inventarsi qualcosa e l’unico modo per guadagnare molto denaro in poco tempo è fare il mestiere più antico del mondo. Si informa su internet e, con l’aiuto di una escort di professione, entra nel mondo che conta. Alice avrà a che fare con artisti, politici, imprenditori, personaggi sportivi e tutta la vasta gamma di clienti tipici delle signorine d’alto bordo.

 

 

NOTA CRITICA

“È proprio sulla discrepanza fra l’interprete e il suo personaggio che gioca felicemente la commedia sceneggiata (con supervisione di Brizzi) e diretta da Massimiliano Bruno. Un esordiente che vanta una lunga gavetta di attore e scrittore e ha lavorato spesso con la Cortellesi: la quale ha trovato in Nessuno mi può giudicare il suo ruolo migliore sino a oggi sullo schermo. Il divertimento nasce dal fatto che la sua Alice, una volta costretta a condurre una doppia vita scoprirà quel che il pubblico intuisce fin dall’inizio: e cioè che la sua vera “lei” assomiglia a Paola stessa.” (Alessandra Levantesi Kezich, La Stampa 18/3/2011)

 

 

PREMI E FESTIVAL

2011 David di Donatello: Paola Cortellesi Migliore Attrice

2011 Ciak d’Oro: Paola Cortellesi Personaggio dell’Anno

2011 Globo d’Oro, Italia: Migliore Commedia, Raoul Bova Miglior Attore

2011 Nastri d’Argento: Migliore Commedia, Antica Fratta a Anna Foglietta

2011 Festival des Films du Monde de Montréal – Concorso Internazionale Opere Prime

2011 Palm Springs IFF – World Cinema