PIÙ BUIO DI MEZZANOTTE

Italia 2014 – colore – 94’

 

Regia: Sebastiano Riso

Sceneggiatura: Andrea Cedrola, Stefano Grasso, Sebastiano Riso

Cinematografia: Piero Basso

Montaggio: Marco Spoletini

Scenografia: Melina Ormando, Raffaella Baiani

Musica: Michele Braga

Costumi: Luigi Bonanno

Interpreti: Davide Capone, Vincenzo Amato, Lucia Sardo, Pippo Delbono, Micaela Ramazzotti, Giovanni Gulizia, Sebastian Gimelli Morosini, Gabriele Mannino, Carla Amodeo, Rosario Raineri, Daniela Cacciatore, Ilaria Patassini

Produttore: Claudio Saraceni

Produzione: Ideacinema in collaborazione con RaiCinema

World Sales: RaiTrade

 

SINOSSI

Davide non è un adolescente come gli altri. C’è qualcosa in lui, nel suo aspetto, che lo fa somigliare ad una ragazza. Davide ha quattordici anni quando scappa di casa. Il suo istinto, o forse il destino, lo porta a scegliere come rifugio il parco più grande di Catania: Villa Bellini è un mondo a parte, che il resto della città fa finta di non vedere. Il mondo degli emarginati, a cui appartengono anche La Rettore e il suo gruppo di amici, coetanei di Davide e come lui scappati dalle rispettive famiglie. Per loro la vita di strada è una sfida continua alle convenzioni, ma soprattutto l’affermazione della propria diversità. I piccoli furti e la prostituzione sono il prezzo da pagare. Quando Davide viene accettato in quella famiglia allargata, il passato da cui stava fuggendo sembra svanire definitivamente. Ma non è così…

 

IL REGISTA: SEBASTIANO RISO

Nato a Catania nel 1983. Inizia con il teatro in Sicilia. Laureato in Arte cinematografica e televisiva presso la Libera Accademia Internazionale delle Belle Arti di Roma ed ha frequentato uno stage in Critica Cinematografica organizzato dalla Fondazione Ente dello Spettacolo con i Cahiers du Cinéma e il Centro Sperimentale di Cinematografia. Ha lavorato in numerosi film come assistente alla regia e poi come aiuto regista. Ha diretto videoclip musicali in Italia e all’estero e i corti Dioconda (2005), Free Fly (2006), Uccal’amma (2007), Il Giorno di San Giovanni (2008), Il coraggio (2011), selezionati in molti festival nazionali ed internazionali.

 

PREMI E FESTIVAL PRINCIPALI

2010 Finalista Premio Solinas Storie per il Cinema

2014 Cannes FF – Semaine de la Critique

2014 Annecy Cinema Italien – Competition Fiction Films: Premio CICAE per la Fiction

2014 Rio De Janeiro IFF – Expectations 2014

2014 Molodist IFF, Kyiv – Sunny Bunny International Competition

2014 IFF LGBT, Madrid – Concorso: Menzione Speciale

2015 IFF of Guadalajara: Premio Maguey