CINEMA, TV E ARTE: CONNESSIONI, NARRAZIONI, CROSSOVER

Linguaggi e nuovi format al servizio dell’arte contemporanea

ARTVISION-01

 

Cinema e arti visive da sempre hanno intrecciato i propri percorsi, dando vita a scambi, citazioni, relazioni più o meno “pericolose” e, in alcuni casi, conflitti. Se da un lato il cinema è spesso stato terreno di lavoro per artisti, allo stesso tempo gli artisti si sono lasciati ispirare dal cinema o ne hanno re-interpretato il linguaggio e l’immaginario. Ed ancora, se l’arte contemporanea sta iniziando a far parte del bagaglio visivo della società di oggi – tanto che anche il cinema commerciale e la TV hanno cominciato a trasformare spunti visivi in citazioni – non si può ignorare che questa serie di scambi, spesso ambigui o addirittura confusi, possono però aiutarci a rivedere le nostre concezioni su queste due forme espressive, entrambe difficili da definire ed entrambe vittime di preconcetti culturalmente depositati.

 

Lecce, Multisala Massimo – 16 aprile 2015 – Programma

 

h 10.30 Proiezione di una selezione di video prodotti dall’arTVision TV crews Adriatic network (Albania, Croazia, Montenegro, Puglia, Veneto)

 

h. 11.00 Tavola Rotonda CINEMA, TV E ARTE: CONNESSIONI, NARRAZIONI, CROSSOVER

Moderatore: Bruno Zambardino (Docente di Economia dei media, Sapienza – Università di Roma)

Interventi: Maurizio Sciarra (Presidente Fondazione Apulia Film Commission), Rosalba Branà (Direttrice Fondazione Pino Pascali Museo d’arte contemporanea Polignano a Mare), Silvano Manganaro (Segretario generale e curatore Fondazione VOLUME! Roma), Massimo Torrigiani (Coordinatore comitato scientifico PAC Milano / Direttore Polo delle arti contemporanee Bari / Direttore artistico Capo d’Arte Gagliano del Capo, Lecce), Guido Casali (Programming Manager Sky Arte HD), Iole Maria Giannattasio (MiBACT – Coordinatrice Centro Studi – Direzione Generale Cinema), Fabio De Chirico (MiBACT – Dirigente Servizio I Arte e Architettura Contemporanee), Maria Teresa De Gregorio (Direttore Dipartimento Cultura – Regione del Veneto), Felice Blasi (Presidente Corecom Puglia), Francesco Palumbo (Direttore Area Politiche Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti – Regione Puglia).

Segue dibattito con il pubblico e proiezione trailer short movies realizzati in Puglia nell’ambito del Progetto arTVision. A live art channel

 

h. 16.00-18.00 Anteprima short movies realizzati in Albania, Croazia e Veneto nell’ambito del Progetto “arTVision. A live art channel”

– “Dimension” di Mirela Oktrova e Edmond Topi, durata 26′

– “Delta – An Affluence of Art” di Marin Lukanović, durata 26’

– “La parola, lo sguardo, il gesto. Ritratto di tre giovani artiste venete” di Chiara Andrich, durata 26’

 

h. 20.00-22.00 Anteprima short movies realizzati in Puglia nell’ambito del Progetto “arTVision. A live art channel”

Introduzione a cura di Maurizio Sciarra (Presidente Fondazione Apulia Film Commission) e incontro con i registi Vito Palmieri, Alessandro Piva, Giuseppe Tandoi

Proiezioni:

– “Odissea Dandy”, regia di Giuseppe Tandoi, durata 26’

– “Contro natura”, regia di Alessandro Piva, durata 21’

– “Le pareti di vetro”, regia di Vito Palmieri, durata 26’

 

“arTVision. A live art channel” è un progetto di cooperazione europea che pone come priorità strategica l’innovazione nella comunicazione culturale interattiva e inter-istituzionale tra i Paesi dell’area adriatica. Co-finanziato dal Programma IPA ADRIATIC CBC 2007-2013, è guidato dalla Regione Puglia – Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti, con il coinvolgimento di partner da Albania, Croazia, Montenegro, Puglia, Veneto.

 ARTVISION-loghi

 

Leggi altro >>
Contronatura_gallery2

CONTRO NATURA

Alessandro Piva Italia 2015 – colore - 20’

Il documentario percorre una giornata dell'artista di Alberobello Pierpaolo Miccolis. Ricordi d'infanzia, indagini sul folklore locale, luoghi dell'anima nei quali rifugiarsi...

leggi la scheda >>

Leparetidivetro_gallery1

LE PARETI DI VETRO

Vito Palmieri Italia 2014 – colore - 26’

Claudia Giannuli, classe 1979, è nata, lavora, e vive a Bari, nella sua casa popolata da sculture disperate e (melo)drammatiche. Alcune...

leggi la scheda >>

Odisseadandy_gallery1

ODISSEA DANDY – Michele Giangrande e il suo Atelier

Giuseppe Tandoi Italia 2014 – colore - 26’

Entrare nello studio di un artista è come intrufolarsi nello spazio intimo della sua anima per carpirne ogni segreto. Non è...

leggi la scheda >>