IL FESTIVAL DEL CINEMA EUROPEO TORNA ALLA CASA CIRCONDARIALE DI LECCE

Due protagonisti del cinema italiano, introdotti da Luciana Castellina, presentano le loro opere nel teatro del Carcere: l’attore Elio Germano accompagna la visione de La nostra vita di Daniele Luchetti ed il regista Alessandro Piva quella di Milionari.
Il cinema, è noto, racconta altre vite, quelle dei protagonisti dei lm e quelle degli attori che li interpretano, mette in moto l’immaginazione, che è eternamente fertile e non può sicuramente essere forzata, ma accesa dalla presenza dell’attore e del regista. Due giovani dalla perseveranza e dalla volontà esemplari.

L’intento è suggerire e alimentare nei detenuti la ducia nelle proprie capacità creative di progetti di vita autentica e nella proprie volontà di imprimere svolte de nitive alle proprie esistenze.
Il Cinema nel carcere come luogo di “uscire fuori da sé”, luogo in cui “mettersi in mostra” cercando il rispetto di se stessi, dimostrando a se stessi più che agli altri di avere carattere, di avere capacità di agire, di assentire, di proclamare, di sostenere, e anche di negare dinanzi a degli interlocutori insoliti.

Leggi altro >>
web_lanostravita_02

La nostra vita

Daniele Luchetti 2010 – colore - 100’

ITALIALA NOSTRA VITA…

leggi la scheda >>

web_milionari_01

Milionari

Alessandro Piva 2015 - colore - 104’

ITALIAMILIONARI The…

leggi la scheda >>