ITALIA

IL CONTE MAX Count Max

1991 – 35mm – colore – 88’

 

Regia: Christian De Sica

Sceneggiatura: Age, Gianfilippo Ascione, Adriano Incrocci, Christian De Sica

Fotografia: Sergio Salvati

Montaggio: Renato Crociani

Scenografia: Gepy Mariani

Musica: Manuel De Sica

Costumi: Nicoletta Ercole

Interpreti: Christian De Sica, Ornella Muti, Galeazzo Benti, Anita Ekberg, Alain Flick, Antonello Fassari, Maria Mercader, Bruno Corazzari, Karen Moore, Françoise Brion, Rosa Miranda, Raffaella Davi, Lucia Stara, John Karlsen, Egon von Fürstenberg, Jacques Stany

Produttori: Jacopo Capanna, Giuseppe Perugia, Silvia Verdone

Produzione:  Produttori Associati, Vittoria Cinematografica, Reteitalia in collaborazione con Clea Production, President Film

 

SINOSSI

Alfredo è un rozzo riparatore di motociclette romano amico del conte Max, uno spiantato gentiluomo ed ex-gaudente. Quest’ultimo invita Alfredo nella sua residenza a Campo dei Fiori e gli insegna il galateo, il francese e come si gioca a poker. Una sera una bella donna viene scippata vicino casa di Alfredo: è Isabella Matignon, fotomodella e mantenuta di un attempato Giorgio, che la vorrebbe sposare. Alfredo la soccorre e il mattino successivo le porta a casa dei fiori, ma lei è partita per Parigi. Riconosciutala sul manifesto di un noto couturier e consigliato dal conte, il giovanotto parte per la Ville Lumière rivestito a puntino e con lo smoking in valigia. 

 

NOTA CRITICA

“Sostenuto dagli sceneggiatori Age, Filippo Ascione e Adriano Incrocci (e dalla familiare collaborazione di mamma Maria Mercader e dal fratello musicista Manuel), De Sica propugna con molte grazie un cinema lieve e gentile. Fiabesco.” (Paolo D’Agostini, La Repubblica).

“(…) Con questi due film alle spalle Christian doveva trovare una via d’uscita. Il suo, infatti, pur sulla falsa riga dei precedenti, si articola attraverso una sceneggiatura moderna, attuale e molto ricca di ironia con una serie di momenti spassosi e divertenti.” (Adriano Pintaldi, Christian De Sica – Segni particolari bravissimo)