ITALIA

MAGMA

2015 – colore & b/n – 65’

 

Regia: Carlo Luglio

Sceneggiatura: Carlo Luglio

Fotografia: Andrea Vecchione

Montaggio: Gennaro Mungiguerra

Suono: Simone Costantino

Musica: Marco Zurzolo

Con: Tony Cercola, “Zi” Riccardo Esposito Abate, Francesca “Chicchina” Esposito Abate, Vincenzo Rea “Tarantella”, Anna Rea, Elisabbetta ”Titina” Raja, Giuseppe Azzurro, Sabatino Albano, Ciccillo “Sale e pepe” Salierno, Ciro Barra, Fiore Marotta, Giovanni Sgammato

Produttori: Emanuele Coppola, Anna Perillo, Gaetano Di Vaio

Produzione: Figli del Bronx

 

SINOSSI

Un viaggio di un percussionista mediterraneo alle pendici del Vesuvio che ci lascia scoprire un mondo magico e struggente di attempati contadini carichi di vitalità che si traduce in racconti di saggezza popolare. Devoti al culto della Madonna del monte Somma cantano, ballano e suonano musiche tradizionali sprigionando la frenesia ed il magma delle viscere delle terre antiche sempre in fermento.

 

 

NOTA DI REGIA

“Immergersi con la curiosità del neofita nel patrimonio umano, nei cunti e nei canti, nei riti tramandati nei secoli fino ai giorni nostri, dagli ultimi testimoni di una tradizione contadina che solo due illuminati come Roberto De Simone e Alan Lomax avevano già esplorato, è stato un profondo arricchimento personale che auspico, con forma e linguaggio “magmatici”, di aver restituito allo sguardo ed allo spirito dello spettatore che saprà contemplare in senso aristotelico: trovare l’identità dell’umanità rappresentata e nel contempo esplorare ed arricchire la propria.”