ITALIA

MARE NOSTRO

2016 – colore – 56′

 

Regia: Andrea Gadaleta Caldarola

Fotografia: Andrea Gadaleta Caldarola

Montaggio: Andrea Gadaleta Caldarola

Interpreti: Salvatore Savemini, Antonio Rana, Vitoantonio Tedesco, Ignazio Salvemini, l’equipaggio di Nicolangela

Musiche: Sviridov Georgy (compositore), “Sacred Love” (titolo brano), Latvian Radio Choir, Klava, Tolstoy (esecutori), Naxos (casa discografica)

Produzione: Andrea Gadaleta Caldarola

Co-produzione: Rosanna Rizzi

 

SINOSSI

Molfetta, una città del sud Italia che si affaccia sull’Adriatico. Qui il mare non è solo sfondo di paesaggi pittoreschi da cartolina. Pesca e commercio marittimo hanno plasmato nei secoli l’ecosistema sociale ed economico della città. Attraverso le voci di alcuni pescatori, Mare Nostro intreccia e ricompone memorie e frammenti di un luogo in cui i confini tra cronaca e antichi rituali, fatti storici e ricordi personali appaiono sfocati.

 

NOTE DI REGIA

Mare Nostro, l’ultimo film di Andrea Gadaleta Caldarola, racconta una storia di mare. Il regista torna nella sua città d’origine e ritrae una città sospesa fra cambiamento e continuità, bellezza e rovina. Le architetture della città, le voci dei pescatori, le antiche processioni, le urla dei mercati raccontano di un rapporto col mare antico e profondo sul quale tutta una comunità ha costruito la propria identità. I racconti dei protagonisti, pescatori di Molfetta, riportano alla memoria storie private e fatti storici, frammenti e ricordi che si ricompongono in una storia più grande e complessa.

 

FESTIVAL

2016 Premiere: Festival del Cinema Europeo di Lecce 

2016 Vision du Reel, Nyon, DOCM (Doc market, Media Library)


TRAILER