UK, USA

ALTA FEDELTÀ High Fidelity

2000 – 35mm – colore – 113’

 

Regia: Stephen Frears

Sceneggiatura: D.V. DeVincentis, Steve Pink, John Cusack, Scott Rosenberg dal romanzo di Nick Hornby

Fotografia: Seamus McGarvey

Montaggio: Mick Audsley

Scenografia: David Chapman, Thérèse Deprez

Musica: Howard Shore

Costumi: Laura Cunningham Bauer

Interpreti: John Cusack, Iben Hjejle, Todd Louiso, Jack Black, Lisa Bonet, Catherine Zeta-Jones

Produttori: Tim Bevan, Rudd Simmons

Produzione: Working Title Films, Dogstar Films, New Crime Productions

 

SINOSSI

Chicago. Rob Gordon ha trent’anni e lavora nel suo modesto negozio di dischi, il Championship Vinyl, insieme a Barry e Dick, due dipendenti che in realtà pensano soprattutto a divertirsi, nonostante i blandi tentativi di licenziamento da parte dello stesso Rob. I tre passano il tempo compilando classifiche dei “migliori 5” su qualsiasi argomento, accomunati dalla passione sfrenata per la musica rock. Quando viene lasciato dalla sua fidanzata Laura, Rob è però costretto a riflettere sulla sua vita. Così, mette insieme i nomi di cinque precedenti fidanzate che a vario titolo hanno segnato la sua esistenza e, attraverso i ricordi di quelle esperienze, rivive tutto il percorso fatto fino a quel momento. Un viaggio esistenziale scandito dalla musica, dall’amore finito male e dagli amici.

 

NOTA CRITICA

“L’impresa complicata non era certo quella di trasportare su grande schermo il bellissimo e omonimo romanzo di Nick Hornby, pubblicato cinque anni prima, dato il sapore universale della storia raccontata dallo scrittore inglese. Il difficile era riuscire a ricreare in Alta fedeltà una parabola romantica mai banale e genuina, tale da non far pesare il cambio di location (dalla Londra del libro ad una metropoli americana come Chicago) e capace di rendere i personaggi vivi e credibili. Stephen Frears (…) ha però ampiamente vinto la sfida.” (Maurizio Encari, Everyeye.it)

 

 

PREMI 

2001 Premi Golden Reel: Miglior Montaggio Sonoro 

2001 Blockbuster Entertainment Award: Jack Black Miglior Attore Non Protagonista per una Commedia 

2001 American Film Institute: Miglior Film dell’Anno