POLONIA

GORĄCZKA Fever Febbre

1981 – 35mm – colore – 116’

 

Regia: Agnieszka Holland

Sceneggiatura: Krzysztof Teodor Toeplitz dal romanzo di Andrzej Strug

Fotografia: Jacek Petrycki

Montaggio: Halina Nawrocka

Scenografia: Borzyslawa Chmielewska

Musica: Jan Kanty Pawluskiewicz

Costumi: Gabriela Star-Tyszkiewicz

Interpreti: Barbara Grabowska, Adam Ferency, Bogusław Linda, Olgierd Łukaszewicz, Tomasz Międzik

Produzione: Film Polski Film Agency, Zespól Filmowy “X”

 

SINOSSI

Il film è ambientato nel 1905, in un’epoca di febbrile attività rivoluzionaria sotterranea in una Polonia divisa fra tre entità confinanti. I personaggi sono tutti anarchici convinti. Un costruttore di bombe elabora un piano per mettere un ordigno nelle mani di giovani terroristi inesperti in lotta contro l’oppressione zarista. Il racconto segue il passaggio della bomba da un anarchico all’altro, mentre vengono compiuti svariati attentati alla vita del governatore generale dello zar. Alla fine l’ordigno viene efficacemente disinnescato da un esperto artificiere, ma la sua presenza ha un effetto distruttivo su tutti i rivoluzionari polacchi, che finiscono per morire o crollare.

 

 

NOTA CRITICA

Realizzato alla vigilia della rivoluzione di Solidarność, Febbre è l’adattamento del romanzo di Andrzej Strug Dzieje jednego pocisku (Storia di una bomba), scritto dopo il fallimento della rivoluzione del 1905, in cui – come militante del Partito Socialista Polacco – Strug fu coinvolto attivamente. (…) Il film di Agnieszka Holland non si allontana dallo spirito del testo letterario. Usando una messa in scena in costume e rivelando la tragica storia dei rivoluzionari, la regista mostra vividamente il problema del conflitto tra la ragione ideale e la ragione etica, offrendo una galleria molto personale di personaggi coinvolti nella lotta politica, in cui convivono coraggio e opportunismo, nobiltà e meschinità, entusiasmo e calcolo.” (FilmPolski)

 

PREMI 

1981 Berlinale – Concorso: Orso d’Argento per la Migliore Attrice (Barbara Grabowska)

1981 Polish FF – Concorso: Miglior Regia