TURCHIA, FRANCIA, ITALIA

ÜÇ MAYMUN Three Monkeys Le tre scimmie

2008 – HDCAM / 35mm cinemascope – colore – 109’

 

Regia: Nuri Bilge Ceylan

Sceneggiatura: Ebru Ceylan, Ercan Kesal, Nuri Bilge Ceylan

Fotografia: Gökhan Tiryaki

Montaggio: Ayhan Ergürsel, Bora Gökşingöl, Nuri Bilge Ceylan

Scenografia: Ebru Ceylan

Suono: Murat Şenürkmez

Trucco: Gülcan Bayar Öge

Interpreti: Yavuz Bingöl, Hatice Aslan, Ahmet Rıfat Sungar, Ercan Kesal

Produttori: Zeynep Özbatur con Fabienne Vonier, Valerio De Paolis, Cemal Noyan, Nuri Bilge Ceylan

Produzione: Zeynofilm, NBC Film, Pyramide Productions, BIM Distribuzione

 

SINOSSI

Una famiglia entra in crisi per colpa di una serie di piccoli segreti che alla fine si trasformano in grandi menzogne, e tenta disperatamente di restare unita rifiutandosi di affrontare la Verità. Negando la Verità per evitare prove e responsabilità troppo dure da sopportare, la famiglia decide dunque di non vederla, non sentirla e non parlarne: ma facendo il gioco delle “tre scimmie” riuscirà anche a cancellarla?

 

NOTA CRITICA

“Ceylan mette in scena un caso di “malattia dei sentimenti”, che il titolo riassume puntualmente. La decisione di non vedere, non parlare, non ascoltare. In una parola, la malattia contemporanea dell’anestesia [sotto il cui velo] si agita un vulcano di passioni. Una sorta di poligono di tiro della disperazione (…) presa in carico da una forma cinematografica che tenta, in veste effettivamente (e sinceramente) antonioniana, di conferire timbro epico e sapori persino avventurosi (l’avventura dell’interiorità di cui parlava il Maestro italiano) a una massa narrativa così grave e densa.” (Flavio De Bernardinis, Segnocinema n. 154, Novembre 2008)

 

AWARDS

2008 Cannes FF – Concorso: Miglior Regia 

2008 Haifa FF, Israel – Concorso: Miglior Film 

2009 RiverRun FF, USA – Concorso: Miglior Film, Migliore Attrice (Hatice Aslan)