GEORGIA

MY HAPPY FAMILY

2017 – DCP – colore – 119’

 

Regia: Nana & Simon

Sceneggiatura: Nana

Fotografia: Tudor Vladimir Panduru

Montaggio: Stefan Stabenow

Scenografia: Kote Japharidze

Suono: Andreas Hildebrandt, Paata Godziashvili

Costumi: Medea Bakradze

Interpreti: Ia Shugliashvili, Merab Ninidze, Berta Khapava, Tsisia Qumsashvili, Giorgi Khurtsilava, Giorgi Tabidze, Goven Cheishvili, Dimitri Oragvelidze

Produttori: Jonas Katzenstein, Maximilian Leo, Simon

Produzione: Augenschein Filmproduktion in coproduzione con Polare Film, Arizona Productions, ZDF – Das kleine Fernsehspiel

 

SINOSSI

Manana, insegnante di letteratura, è sposata da 25 anni e vive in un appartamento con tre camere da letto a Tbilisi insieme al marito, i genitori, due figli adulti e il genero. Ma la sera del suo cinquantaduesimo compleanno spiazza la sua famiglia annunciando di voler andar via di casa. Vedendola fare davvero le valigie e andarsene, i familiari sono sconvolti e increduli: dove sta andando? Cosa l’ha spinta a prendere una decisione del genere? Alla sua età divorziare non ha più senso, e chiunque direbbe che ha un bravo marito, che non si ubriaca e non la picchia nemmeno.

Ma Manana tiene fede alla sua decisione e fa qualcosa di inaudito per la società patriarcale georgiana: va a vivere da sola in un piccolo appartamento.

 

I REGISTI: NANA & SIMON

Director--Simon Director-Nana

Nana ha studiato arte drammatica e sceneggiatura alla Scuola di Cinema di Potsdam-Babelsberg, in Germania. Autrice di opere in prosa e sceneggiature, nel 2011 ha diretto il corto Waiting for Mum. Simon ha studiato regia presso la Scuola di Cinema di Monaco, in Germania. Dopo aver diretto diversi corti e il primo film Fata Morgana, scritto da Nana, ha fondato la società di produzione Polare Film in Georgia insieme alla stessa Nana. A quest’ultima si deve anche la sceneggiatura di Grzeli Nateli Dgeebi (In Bloom), diretto e co-prodotto da lei e Simon nel 2012 in Georgia. Il film ha ottenuto 30 premi in vari festival internazionali ed è il candidato georgiano agli Oscar 2014. Il nuovo film di Nana & Simon, Chemi Bedinieri Ojakhi (My Happy Family), è stato presentato in anteprima mondiale al Sundance Film Festival 2017.

 

NOTA DI REGIA

“(…) Il film è anche una discussione sulle dinamiche di gruppo della famiglia. In Georgia, nella stragrande maggioranza dei casi, la gente è felice quando è circondata dalla famiglia. È un istinto primordiale stare con chi si ama, proteggersi e sostenersi a vicenda. Una tale vicinanza agli altri ha conseguenze non solo economiche, ma anche sociali e culturali. Mentre la cultura europea persegue l’individualismo, quella georgiana continua a essere caratterizzata dalle dinamiche di gruppo e dal vivere in collettività. Naturalmente, stare così a stretto contatto gli uni con gli altri può essere complicato. In primis per la totale mancanza di privacy, ma anche perché i membri della famiglia esercitano una grande influenza l’uno sull’altro. Ci vuole una dose enorme di forza e coraggio per vivere come si vuole e per spezzare un ciclo così radicato. (…)”

 

 

FILMOGRAFIA

2006 Fata Morgana di Simon (sceneggiatura di  Nana)

2011 Waiting For Mum di  Nana (corto, prodotto da Simon)

2012 Grzeli Nateli Dgeebi (In Bloom)

2017 Chemi Bedinieri Ojakhi (My Happy Family)

 

PREMI E FESTIVAL

2017 Sundance – World Cinema / Dramatic