ITALIA

NON PENSARCI Don’t Think About It

2007 – 35mm – colore – 105’

 

Regia: Gianni Zanasi

Sceneggiatura: Gianni Zanasi, Michele Pellegrini

Fotografia: Giulio Pietromarchi

Montaggio: Rita Rognoni

Scenografia: Roberto De Angelis

Musica: Merci Miss Monroe, Les Fauves, Atomik Dog

Costumi: Valentina Taviani

Interpreti: Valerio Mastandrea, Anita Caprioli, Giuseppe Battiston, Caterina Murino, Paolo Briguglia, Dino Abbrescia, Teco Celio, Gisella Burinato, Luciano Scarpa

Produttori: Beppe Caschetto, Rita Rognoni

Produzione: ITC Movie, Pupkin Production in collaborazione con LA7

 

SINOSSI

Stefano Nardini è una piccola star del punk rock indipendente, in crisi d’identità. Per riflettere, torna dalla famiglia che non vede da tempo e trova il padre, reduce da un infarto, che gioca a golf; la mamma che segue seminari di “tecniche sciamaniche”; Michela la giovane sorella che ha lasciato tutto per dedicarsi al lavoro con i delfini in un parco acquatico; e poi Alberto, il fratello maggiore, che ha tutta su di sé la “terribile” responsabilità della fabbrica di famiglia di ciliegie sotto spirito. Preso in contropiede da un’incredibile serie di rivelazioni e scoperte familiari, Stefano si ritrova suo malgrado costretto ad occuparsi a modo suo di tutti. E alla fine è forse proprio così che, dopo tanto tempo e senza accorgersene, finisce con l’occuparsi di se stesso.

NOTA CRITICA

“Un cast accurato e affiatato che incorona Valerio Mastandrea come migliore attore della sua generazione. (…) Lo spaesamento del protagonista Stefano, trentacinquenne rockettaro già sul viale del tramonto, non cerca facili scorciatoie nostalgiche, bensì funge da detonatore delle crisi grandi o piccole che allignano all’ombra di un focolare domestico che non regge il passo degli odierni tempi schizofrenici. Mastandrea è davvero commovente per come piega la sua rustica (e romanesca) fisicità al gioco sottile di silenzi, paure, rabbie, equivoci e illusioni attivato da Zanasi.” (Valerio Caprara, Il Mattino)

 

PREMI 

2007 Mostra di Venezia: Premio Pasinetti  Miglior Film, Premio FEDIC a  Gianni Zanasi, Premio Sergio Amidei 

2007 Premio FICE: Miglior Regista Esordiente 

2007 Annecy cinéma italien: Premio Sergio Leone a Gianni Zanasi

2008 Ciak d’Oro Golden: Valerio Mastandrea

2009 David di Donatello: Migliore Attore non Protagonista a Giuseppe Battiston