ITALIA

MENA

2018 – Bluray – colore – 17’

 

Regia: Maria Cristina Fraddosio

Sceneggiatura: Maria Cristina Fraddosio

Fotografia: Martina Martelloni

Montaggio: Mauro Petito

Interpreti: Michele Emiliano, Michele Mario Elia, Luigi Quaranta, Alfonso Martano, Gianluca Maggiore, Ferdinando Imposimato, Marco Potì, Alessandro Manuelli, Dino Borri

Produttore: Maria Cristina Fraddosio

Produzione: Indipendente

 

SINOSSI

La voce di un contadino fa da controcanto alle proteste in corso a Melendugno, in Salento, punto di arrivo del gasdotto Tap proveniente dall’Azerbaigian. Testimonianze dirette degli attivisti si alternano a quelle istituzionali. L’affare da 45 miliardi di dollari, dichiarato strategico dall’Unione Europea, ha stravolto la vita di un piccolo comune di diecimila abitanti. Mentre la magistratura indaga sull’ipotesi che sia stata aggirata una direttiva europea sulla sicurezza dell’impianto, che sorgerà a poche centinaia di metri dalle abitazioni, i lavori per realizzare l’opera continuano in gran fretta sotto la sorveglianza di centinaia di forze dell’ordine in tenuta antisommossa. Scontri, violenza, percosse sono oramai consuetudini per quella che era una tranquilla località di vacanza a ridosso di una delle più belle spiagge d’Europa.

 

NOTA DI REGIA

“Un cortocircuito semantico nella narrativa mediatica. Un territorio che da paradiso naturale in cima alle classifiche mondiali è passato a essere teatro di scontri per via di una mega-infrastruttura energetica. I cittadini divenuti agli occhi dell’opinione pubblica d’improvviso anarchici. Insurrezionalisti. Violenti. È davvero andata così? Mena è il frutto di un lavoro di inchiesta che rivela aspetti della realizzazione del gasdotto Tap poco noti. La scelta di produrlo in modo indipendente nasce dal desiderio di garantire la libertà di informazione su una tematica rilevante per la collettività.”