FRANCIA

QUALCOSA NELL’ARIA APRÈS MAI

2012 – 35mm – colore – 122’

 

Regia: Olivier Assayas

Sceneggiatura: Olivier Assayas

Fotografia: Eric Gautier

Montaggio: Luc Barnier

Scenografia: François-Renaud Labarthe

Costumi: Jurgen Doering

Interpreti: Clément Métayer, Lola Créton, Félix Armand, Carole Combes, India Salvor Menuez, Hugo Conzelmann

Produttori: Charles Gillibert, Nathanaël Karmitz

Produzione: MK2, in coproduzione con France 3 Cinema, Vortex Sutra, con la partecipazione di France Télévisions, Canal+, Ciné +, Centre National du Cinéma et de l’Image Animée

 

SINOSSI

Parigi, inizio anni ‘70. Gilles è un giovane liceale preso dall’effervescenza politica del dopo ‘Maggio francese’. Come i suoi compagni, esita tra un impegno radicale e delle passioni più personali: la sua vera aspirazione, infatti, è dipingere e realizzare film, nonostante i suoi compagni, totalmente assorbiti dall’impegno politico in senso stretto, non lo comprendano, così come la sua fidanzata Christine. Passando da relazioni amorose a rivelazioni artistiche, in un viaggio che attraverserà l’Italia e finirà a Londra, Gilles e i suoi amici dovranno fare scelte decisive per trovare se stessi in un’epoca tumultuosa.

 

NOTA CRITICA

“La politica, la musica (Assayas ascoltava gente niente male e, vivaddio, ogni canzone nel film viene fatta “parlare” fino alla fine), il ragionamento sul dibattito tra cinema “agitprop” e cinema come forma espressiva, sulla ricerca di una “sintassi” che si elevasse rispetto alle forme “borghesi” predominanti, la controcultura e la controinformazione, Après Mai è lo sguardo di chi sa che il cinema può “resuscitare tutto ciò che si è perso, amato”. Assayas non si nasconde, “l’arte è solitudine” fa dire ad un personaggio del film, ma lotta per un’arte che si faccia portatrice di ricordi e idee. Che contempli l’amore e la natura, la morte e la tristezza” (Valerio Sammarco, Cinematografo.it)

 

PREMI

2012 Mostra di Venezia: Osella d’Oro per for la Migliore Sceneggiatura, Premio Fondazione Mimmo Rotella

2012 Premio FICE Migliore Regista Europeo Olivier Assayas

2012 Ghent International Film Festival: Premio Georges Delerue Migliori Musiche