PREMIO LUX

SAMI BLOOD

Svezia, Norvegia, Danimarca – 2016 – colore – 110’

 

Regia: Amanda Kernell

Sceneggiatura: Amanda Kernell

Fotografia: Sophia Olsson

Montaggio: Anders Skov

Scenografia: Olle Remaeus

Musica: Kristian Eidnes Andersen

Costumi: Viktoria Mattila, Sara Svonni

Interpreti: Lene Cecilia Sparrok, Mia Erika Sparrok, Maj-Doris Rimpi, Julius Fleischanderl, Olle Sarri

Produttori: Lars G. Lindström

Produzione: Det Danske Filminstitut, Digipilot, Eurimages Council of Europe, Film Fond Nord, Film i Västerbotten, ISFI, Konstnärsnämnden, Kulturnæringsstiftelsen SB1 Nord Norge, Nordisk Film Production Sverige AB, SVT, Sametinget, Swedish Film Institute

 

SINOSSI

Al funerale della sorella, l’anziana Christina ripensa alla sua gioventù nei luoghi d’infanzia. Nata Elle Marja da una famiglia di allevatori di renne della comunità Sami, nell’estremo nord svedese, sognava un destino diverso da quello riservatole dalla famiglia e dall’etnia. Nella Svezia degli anni Trenta era infatti sottoposta a umilianti discriminazioni e costretta alla certificazione della razza per poter frequentare la scuola Sami, dove le era strettamente vietato parlare una lingua che non fosse quella nativa. Così, un giorno aveva infine deciso di abbandonare tutto e, assunto un nuovo nome e una nuova identità, si era fatta passare per svedese partendo per Uppsala, dove aveva raggiunto Niklas, un soldato svedese conosciuto a una festa.

 

NOTA DI REGIA

C’è una generazione perduta che è cresciuta nello stesso tipo di scuole sami come è successo alla mia famiglia e si è poi lasciata tutto alle spalle per diventare svedese.

Sami Blood è una dichiarazione d’amore a questa generazione perduta – raccontata completamente dal punto di vista di Elle Marja. Ho voluto realizzare un film dove si potesse vedere la comunità sami dall’interno. Un film dove lo spettatore potesse vivere l’esperienza di questa parte oscura della storia svedese in modo fisico e soggettivo. Un film di sostanza e sangue.

 

PREMI

2017 Göteborg Film Festival: Dragon Award per il Miglior Film Nordico

2016 Mostra di Venezia: Europa Cinema Labs, Miglior regista esordiente

2016 Tokyo International Film Festival: Premio speciale della giuria, Miglior attrice protagonista

Short Matters!

SHORT MATTERS! è una variegata rassegna dell’odierno...

120 battiti al minuto

Nella Parigi dei primi anni Novanta, il...

Western

Un gruppo di operai edili tedeschi parte...