Giovedì 11 aprile il Festival del Cinema Europeo dedica un’intera giornata al grande autore russo con la masterclass moderata da Massimo Causo insieme a Aliona Schumakova, che si terrà in mattinata al MUST – Museo Storico della Città di Lecce.

In serata, al Multisala Massimo, all’autore sarà consegnato l’Ulivo d’Oro alla Carriera al termine di un incontro col pubblico condotto da Marco Müller. A seguire sarà proiettato Russian Ark (Arca Russa).

L’omaggio, curato da Massimo Causo, ripercorre i momenti salienti dell’opera del regista – insignito di numerosi Premi in Festival internazionali come Berlino, Cannes, Locarno, Mosca, Toronto, Venezia – proponendo la retrospettiva di alcuni dei suoi film più rappresentativi realizzati dalla seconda metà degi anni ’90 a oggi, tra cui l’intera tetralogia del potere: ToroMoloch, Il Sole e Faust (Leone d’Oro a Venezia 68, nel 2011).

In anteprima italiana sarà presentato anche A Russian Youth di Alexandr Zolotukhin, ex allievo di Sokurov che ne ha firmato la produzione creativa, presentato al Forum della scorsa Berlinale. Per l’occasione, a Lecce sarà presente Eduard Pichugin direttore generale di Lenfilm Studio.

I titoli della retrospettiva: Francofonia – Il Louvre sotto occupazione (Francia, Germania, Olanda, 2015); Faust (Russia, 2011); Alexandra (Russia, Francia, 2007); Il sole (Russia, Italia, Svizzera, Francia, 2005); Padre e figlio (Russia, Germania, Italia, Olanda, 2003); Toro (Russia, 2001); Moloch (Russia, Germania, Giappone, Italia, Francia, 1999); Madre e figlio (Russia, Germania, 1997); A Russian Youth di Alexandr Zolotukhin, produttore creativo Alexandr Sokurov (Germania, 2019).

La Commedia Europea e...

LA COMMEDIA EUROPEA E LA NUOVA COMMEDIA...

Cinema a cena: film...

Per il secondo appuntamento di CINEMA A CENA, rassegna del Festival...

Cinema a cena: film...

 

Questa sera alle 21.00 presso Liberrima all’Ombra del Barocco è in...

Aspettando il Festival –...

Quest’anno il Festival del Cinema Europeo si arricchisce della rassegna “Aspettando...