ITALIA

CI ALZEREMO ALL’ALBA We’ll Rise at Dawn

2018 – DCP – colore – 96’

 

Regia: Jean-Marie Benjamin

Sceneggiatura: Jean-Marie Benjamin

Fotografia: Matteo De Angelis

Montaggio: Francesco Tellico

Scenografia: Nicola Canistro

Musica: Jean-Marie Benjamin

Costumi: Giancarlo Colis

Interpreti: Andrea Solombrino, Mariano Barnabà, Karol Mazzei, Antonella Ponziani, Paco Reconti, Massimiliano Pazzaglia, Lucia Stara, Gianni Pellegrino, Gigi Miseferi, Lorenzo Fiorentino, Gabriella Campanille e con and with Mario Villani, Carlo Maria Laborde, Arcangela Perrotti, Giulio Siena, Stefano Campanella

Produzione: Aladino Productions Srl

 

SINOSSI

Luca, 12 anni, di San Giovanni Rotondo, un giorno, dopo essersi recato nella chiesetta e museo di Padre Pio, tornato a casa, durante la cena, rivela ai genitori il suo progetto di fare un’inchiesta presso i personaggi del paese natio che hanno conosciuto il Santo, per raccoglierne le testimonianze, con l’intento di scrivere un libro su di lui. Convince anche il suo amico Sebastiano, di San Marco in Lamis, a collaborare alla sua iniziativa. Sebastiano accetta, malgrado una situazione di famiglia complessa e difficile: la mamma è gravemente malata, il padre un po’ in conflitto con il figlio. I due ragazzini cominciano le loro indagini andando intervistare tre personaggi che hanno da giovani conosciuto e parlato col Padre. Tra un’intervista e l’altra, i due scambiano le loro impressioni, ma la salute della mamma di Sebastiano peggiora, ed anche quella del padre per via dell’alcool…

 

 

IL REGISTA: JEAN-MARIE BENJAMIN

Compositore, scrittore, regista e sacerdote francese è residente in Italia dal 1974. Fu lui a produrre e realizzare la prima fiction dedicata al Frate stigmatizzato Padre Pio, la notte del profeta, con protagonista Sergio Fiorentini, trasmessa per la prima volta dalla Rai nel 1998. Con diversi editori ha pubblicato anche 10 libri in Italia, Francia, Svizzera e Irlanda e, dal 1997 al 2003, ha realizzato numerosi documentari per denunciare gli effetti dell’embargo sulla popolazione irachena. Uno di questi, Tareq Aziz the other truth, ha vinto nel 2011 il Premio Speciale della Giuria al Silent River FF di Irvine-Los Angeles. Ha alle spalle una lunga carriera come musicista, suona la chitarra, il pianoforte e la tastiera elettronica. È un compositore e direttore d’orchestra, con all’attivo la registrazione di 28 dischi tra musica classica, musica leggera e colonne sonore.

 

NOTA DI REGIA

“Ho scritto e realizzato il film Ci alzeremo all’alba con l’intento di presentare Padre Pio con un approccio laico, per chi non sa o sa poco di Padre Pio, attraverso gli occhi di due ragazzi. Così, seguendoli nella loro inchiesta, si scopre la straordinaria figura di Padre Pio ma anche la sua opera sociale, l’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza”. Il film è anche un viaggio attraverso la vita di due famiglie, socialmente diverse, della Puglia, con le sue tradizioni, la sua cultura. Un altro volto del sud Italia, di persone e famiglie normali, non le solite immagini negative della malavita del sud. Che fanno molto audience ma non corrispondono alla quotidianità di questi splendidi paesini… Il film si propone di trasmettere i veri valori cristiani, la forza dell’amicizia, sentimento puro e sincero, che riesce a rendere straordinaria la vita dei giovani protagonisti. Oltre a questo, il fatto originale è che hanno partecipato alle riprese delle vere personalità di San Giovanni Rotondo.”

 

FILMOGRAFIA

1996 Padre Pio-La notte del profeta

1998 Iraq: The Birth of Time (TV doc)

1998 Iraq: Journey to the Forbidden Kingdom (doc)

2001 Mr. President, Un Giorno Nuovo (short)

2001 Iraq: The Hidden File (doc)

2002 Iraq: Radioactivity (short doc)

2003 Mr. President (short)

2003 Iraq: Solidarity Action (short)

2011 Tariq Aziz: The Other Truth (doc)

2018 Ci alzeremo all’alba