ITALIA, FRANCIA, GERMANIA

IO LA CONOSCEVO BENE

1965 – 35mm – b/n – 115’

 

Regia: Antonio Pietrangeli

Sceneggiatura: Ettore Scola, Ruggero Maccari, Antonio Pietrangeli

Fotografia: Armando Nannuzzi

Montaggio: Franco Fraticelli

Scenografia: Maurizio Chiari

Musica: Piero Piccioni

Costumi: Maurizio Chiari

Interpreti: Stefania Sandrelli, Ugo Tognazzi, Nino Manfredi, Enrico Maria Salerno, Robert Hoffmann, Jean-Claude Brialy

Produttore: Turi Vasile

Produzione: Ultra Film, Les Films du Siècle, Roxy Film

 

SINOSSI

Adriana, ragazza di umili origini, attraente ma ingenua, abbandona la natia Pistoia per trasferirsi a Roma, in cerca di fortuna. Passa da un mestiere all’altro, con il sogno di sfondare nel mondo dello spettacolo, attratta com’è dai dischi e dal miraggio del successo. Nel frattempo, un po’ per incoscienza, un po’ per bisogno d’affetto, subisce la condotta meschina degli uomini che cercano di approfittarsi di lei. Il denaro guadagnato lo affida a un agente che le promette di aprirle le porte del cinema. E qualche particina effettivamente arriverà, ma poca cosa in un vortice di disavventure sempre più disperate che la faranno sprofondare nella disillusione. La nostalgia per il paese d’origine e l’interruzione di una prossima maternità non faranno che aggravare la situazione.

 

NOTA DI REGIA

“Il regista non indulge né al patetico né al pittoresco. In altre parole, non si compiace né del vuoto di sentimenti e di passioni che grava tutt’attorno, né della vulnerabilità della vittima. Ma analizza il rapporto di interdipendenza, riscontrando con acume e obiettività come al cinismo dell’ambiente corrisponda logicamente la sordità del personaggio.”

(Ugo Casiraghi,L’Unità, 2 Dicembre 1965)

“L’interpretazione della Sandrelli (…) ha (…) una buona spontaneità di riflessi, sempre al livello di una naturalezza priva di retroterra culturale.”

(Giovanni Grazzini, Il Corriere della Sera, 2 Dicembre 1965)

 

PREMI

1966 Nastri d’Argento: Miglior Regia, Sceneggiatura, Attore non Protagonista

1966 Grolla d’Oro: Migliore Regista 

1966 Mar del Plata Film Festival: Miglior Regia, Sceneggiatura