Top
Image Alt

AMALATERRA

AMALATERRA

AMALATERRA

6 novembre > sala 2 > ore 22:00

Italia – 2019 – colore – 61’

Regia: Gabriele Greco
Sceneggiatura: Gabriele Greco
Fotografia: Valeria Schifeo, Federica Ippolito, Pasquale Rosati
Montaggio: Gabriele Greco
Scenografia: Gabriele Greco
Musica: Massimo Greco, Gabriele Greco.  La canzone AmaLaTerra è cantata da Mario Biondi
Suono: Massimiliano Pellé
Con: Gabriele Greco, Giovanni Melcarne, Pantaleo Greco, Salvatore Sergi, Fedele Leo, Angela Coluccia, Vito Antonio Arditi, Valerio Di Siclì, Sebastiano Di Siclì
Produzione: Kreiamo Production in associazione con Summerside International

 



SINOSSI

AmalaTerra è un documentario che racconta il dramma causato dalla Xylella, un batterio che nell’ultimo decennio ha colpito gli ulivi del Salento e che prosegue inesorabilmente nel suo viaggio di distruzione. La propagazione della malattia ha messo a dura prova l’economia e il paesaggio pugliese. Più di sessanta milioni di ulivi rischiano di morire, e con loro la tradizione di una terra che da millenni considera gli alberi d’ulivo e l’olio d’oliva il suo bene più prezioso. Il documentario mette a nudo la vita di semplici contadini, importanti agronomi e imprenditori che cercano con tutte le loro forze di debellare la malattia.

 


 

NOTA DI REGIA

“L’immigrazione e la Xylella sono due problemi diversi ma accomunati dal senso di disperazione e di abbandono. Non riesco a immaginare il Salento senza ulivi, e ho voluto fare qualcosa per la Puglia e i suoi abitanti. Spero che questo documentario dia voce a questa terra magica e ai suoi contadini. Voglio che tutti sappiano dell’esistenza di questa epidemia senza cura. Parlarne rappresenta l’unica speranza di salvezza per sessanta milioni di ulivi pugliesi.
La colonna sonora vede la partecipazione speciale di Mario Biondi, che esegue un brano originale scritto appositamente per il mio progetto.”

 

 


TRAILER