Top
Image Alt

LA BELLE INDIFFÉRENCE

LA BELLE INDIFFÉRENCE

LA BELLE INDIFFÉRENCE

Küçük Seyler

TURCHIA

2019 – DCP – colore – 94’

 

Regia Direction: KIvanç Sezer

Sceneggiatura Screenplay: KIvanç Sezer

Fotografia Cinematography: Hatip Karabudak

Montaggio Editing: Selda Taskin

Scenografia Set design: Alceste Wegner, Reyhan Acar

Musica Music: Can Saka, Turgut Mavuk

Costumi Costumes: Nilüfer Güzel, Selin Togay Milovanoviç

Interpreti Cast: Alican Yücesoy, Basak Özcan, Bülent Emrah Parlak, Müfit Kayacan, Ece Dizdar, Zeynep Dinsel, Seda Türkmen, Nihal Koldas

Produttori Producers: Kanat DogramacI, Tolga Karaçelik, KIvanç Sezer con with Kaan Korkmaz, Hatip Karabudak

Produzione Production: Asteros, Karaçelik Film in coproduzione con in co-production with Zebra Productions, Bando Post Production House, IsIk Sanat


SINOSSI

Onur e Bahar, una coppia che vive in un isolato complesso residenziale, attraversano un momento difficile quando Onur perde il lavoro. Mentre lui si estranea dalla realtà e nega la sua attuale situazione, Bahar sente un abisso spalancarsi nella sua anima. La Belle Indifférence racconta la vita dei lavoratori del ceto medio attraverso la storia di una coppia e una narrazione a episodi. Cambiano i climi, ma la solitudine resta. Il rapporto tra Onur e Bahar raggiunge il limite e siamo testimoni delle loro lotte, incubi, assurdi ricordi e situazioni, mentre il loro corpo e la loro anima si trasformano.

 


KIVANÇ SEZER

LA REGISTA:

Nasce nel 1982 ad Ankara. Dopo gli studi in ingegneria si sposta in Italia e segue dei corsi di montaggio alla Cineteca di Bologna. Lavora a svariati documentari per la TV come montatore e assistente. Contemporaneamente produce e dirige due cortometraggi, proiettati in varie piattaforme. Il suo film d’esordio My Father’s Wings viene presentato per la prima volta nella sezione principale del 51° Festival di Karlovy Vary. Durante il suo percorso di distribuzione, il film riceve 24 premi in oltre 50 festival nazionali e internazionali. Anche il secondo lungometraggio del regista, La Belle Indifférence, è stato presentato in anteprima nel concorso principale di Karlovy Vary, nell’edizione numero 54.


NOTA DI REGIA

La Belle Indifférence costituisce il secondo capitolo della trilogia sul mondo immobiliare, inaugurata da My Father’s Wings. La trilogia è dedicata alle tre figure essenziali del settore immobiliare: lavoratore, consumatore e costruttore. Dopo la tragica storia dell’operaio edile Ibrahim, l’attenzione si sposta sulla vita di una coppia di bell’aspetto che compra un appartamento nello stesso edificio del primo film, ma qui lo stile narrativo è diverso. La trilogia mette in luce il drammatico impatto del settore immobiliare sulla vita di individui appartenenti a diverse fasce sociali che rappresentano il motore dell’economia turca negli ultimi 10 anni.”

 

FILMOGRAFIA

2009 Children of Turabdin (doc.)

2011 How Much (short)

2012 Game of Hera (short)

2016 Babamin Kanatlari (My Father’s Wings)

2019 Küçük Seyler (La Belle Indifférence)

 

PREMI E FESTIVAL/ AWARDS AND FESTIVALS

2019 Karlovy Vary IFF – Concorso Internazionale International Competition

2019 Antalya Golden Orange FF – : Miglior Attore Best Actor, Premio Speciale della Giuria Dr. Avni Tolunay Dr. Avni Tolunay Jury’s Special Award, Premio Cahide Sonku per il Montaggio Cahide Sonku Award for Editing

2019 Malatya IFF: Miglior Film, Attore, Attrice Best Film, Actor, Actress

2019 International Crime and Punishment FF (Istanbul): Premio Speciale della Giuria Jury Special Award

 


TRAILER