Top
Image Alt

Archive

Una giovane vedova è spinta dal bisogno a cercare la sera, battendo il marciapiede, qualche redditizia avventura. S'imbatte così in un campagnolo, che di passaggio a Roma, va in cerca d'avventure sentimentali.

Quarto ed ultimo degli episodi tratti da novelle pirandelliane di Questa è la vita. Un vecchio professore, invitato alle nozze di una ex allieva molto povera, si fa prestare da un vicino una marsina.

Quando il cavaliere Peppe Valenzi, detto Passaguai, decide di approfittare di uno sconto aziendale per portare la moglie e i figli a trascorrere una domenica al mare di Fiumicino, inizia per tutti una serie di guai, sotto forma di incubo comico.

Il maestro elementare Giovanni Merino, rimasto vedovo poco dopo la nascita del suo unico figlio, ha chiesto ed ottenuto il trasferimento dal suo paese natale ad una scuola della città

Cesare Mancini, conduttore di tram, è un abilissimo giocatore di bocce; e questa sua non comune abilità finisce coll'irritare il controllore, inducendolo a notare e segnalare inesorabilmente ogni infrazione al regolamento, commessa dal Mancini.